La trasformazione digitale è in cima all'agenda della Turchia

In occasione del Terzo Vertice della Turchia 2023, organizzato ad Istanbul presso il nuovo complesso del Turkuvaz Media Group, il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Adil Karaismailoğlu, ed il Ministro dell'Ambiente e dell'Urbanizzazione, Murat Kurum, hanno ribadito la determinazione del Governo a diffondere nel paese la trasformazione digitale, che è una delle priorità della Turchia in vista del 2023, centenario della Repubblica di Turchia. È l’anno in cui si prevedono obiettivi specifici per raggiungere un miglioramento dell'economia nazionale nel settore energetico, della tecnologia, in progetti sanitari, di trasporto ed infrastrutturali, al fine di presentare la Turchia quale una delle prime 10 economie globali. La Turchia sta attualmente utilizzando la tecnologia 4.5G, nota anche come LTE, nei dispositivi di telefonia mobile e presto verranno applicate le reti 5G che offriranno velocità più elevate e connessioni più affidabili su smartphone ed altri dispositivi. L'azienda di telecomunicazioni, Türk Telekom, ha già investito $ 17 miliardi nella trasformazione digitale e sta ora investendo nel 5G, insieme alle tecnologie ed alle infrastrutture che consentiranno la messa in servizio di tecnologie di nuova generazione all'interno del paese.

Condividi Tweet Copia Collegamento Stampa / Salva come PDF HOMEPAGE